Le Esposizioni Universali

Le esposizioni universali si svolgono ogni 5 anni e sono gestite dall'Assemblea generale del BIE (Ufficio internazionale delle esposizioni di Parigi). La prima esposizione universale o mondiale venne organizzata nel 1851 a Londra (Crystal Palace, Hyde park). Tra le più prestigiose va sicuramente ricordata l'esposizione di Parigi del 1889 che ha lasciato dietro di sé, come simbolo della nuova era industriale, la Torre Eiffel, monumento maestoso, oggi conosciuto in tutto il mondo. Un’impronta simile venne lasciata anche dall'esposizione che si tenne in Belgio nel 1958, in occasione della quale venne costruito l'Atomium, simbolo dell'era moderna.

Lo scopo principale delle esposizioni è trattare determinati temi, significativi a livello universale, per l’epoca in cui l'esposizione viene organizzata. A parteciparvi sono invitati tutti i paesi del mondo che attraverso temi ogni volta diversi cercano di educare il pubblico e presentare i modi possibili per soddisfare le esigenze della civilizzazione, presentano i progressi conseguiti dall'impegno umano in uno o più settori, e informano il pubblico sulle prospettive per il futuro.

Il tema principale dell'EXPO Milano 2015 è il cibo e lo slogan è: “Feeding the Planet, Energy for Life”, o “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Gli organizzatori prevedono che tra il 1° maggio 2015 e il 31 ottobre l’evento registrerà 20 milioni di visitatori e ben 147 paesi partecipanti, di cui 55 disporranno di padiglioni autonomi, tra questi anche la Slovenia.