1.8.2014 12:00

Presentazione della Slovenia all' Expo Milano 2015

Ljubljana, 1. avgusta - Nell'ambito dell'esposizione universale Expo Milano 2015 (www.expo2015.org) che si svolgera a Milano dal 1° maggio fino al 31 ottobre 2015, tra i 142 paesi partecipanti (equivalenti all'88% della popolazione mondiale) verra presentata anche la Slovenia. La presentazione sara gestita dal Ministero dello Sviluppo Economico e delle Tecnologie in collaborazione con l'Agenzia pubblica SPIRIT Slovenia.

Le esposizioni universali ricorrono ogni cinque anni e vengono organizzate a scopo di presentazione dei paesi partecipanti e con dei contenuti altamente educativi incentrati su temi d'attualita. Tra le sue edizioni piu prestigiose finora organizzate vi e quella del 1889 svoltasi a Parigi che ha lasciato dietro di se la Torre Eiffel, monumento maestoso e pietra miliare della nuova era industriale.

Per la Slovenia il fatto che l'esposizione sia ambientata a Milano e particolarmente rilevante: per la prima volta nella storia quest'evento espositivo di livello mondiale sara infatti ubicato nelle sue immediate vicinanze. L'Italia e il primo partner sloveno per quanto riguarda il numero di turisti in Slovenia, il nostro secondo partner in termini di scambio commerciale con l'estero e il terzo maggiore investitore straniero nel Paese. Secondo i pronostici degli organizzatori, l'Expo Milano sara visitata da 20 milioni di persone tra cui da un italiano su quattro. Gli eventi e le presentazioni dei paesi partecipanti saranno in aggiunta virtualmente seguiti da oltre un miliardo di persone in tutto il mondo.

I traguardi che la Slovenia si e preposta di raggiungere nell'ambito dell'esposizione sono il rafforzamento delle esportazioni, della collaborazione economica e delle partnership d'affari, il consolidamento della riconoscibilita del marchio nazionale "I feel SLOVEnia" e il potenziamento della reputazione della Slovenia quale destinazione turistica all'insegna del verde e orientata al turismo sostenibile.

Il tema dell'attuale edizione dell'Expo sara il cibo; lo slogan dell'evento sara "Feeding the Planet, Energy for Life" ossia "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita".

Avendo l'esposizione un forte impatto soprattutto dai punti di vista degli affari e del mercato, durante l'esposizione verranno organizzati, in collaborazione con l'industria alimentare ed i settori agricolo e turistico, importanti eventi promozionali come pure conferenze e riunioni mirate a fini prestabiliti.

La Slovenia si distingue per la sua gastronomia: una gran varieta di piatti e presente in uno spazio geografico relativamente piccolo. L'alimentazione sostenibile e consona con la natura sono elementi importanti della gastronomia slovena; tutta una serie di prodotti agricoli e alimentari sono protetti con indicazioni geografiche o denominazioni di origine, o sono riconosciuti quali specialita tradizionali garantite.

All'esposizione universale la Slovenia si presentera in un proprio padiglione autonomo con lo slogan "I feel SLOVEnia. Green.Active.Healthy.".

La storia della Slovenia all'Expo Milano 2015 e la storia sull'amore per la natura:

Green. La Slovenia si distingue per le sue immense e svariate ricchezze naturali. Le tecnologie "verdi" ecocompatibili sono la garanzia per la conservazione del "verde sloveno".

Active. Il dinamico paesaggio verde e il punto di partenza giusto per diverse attivita da praticare all'aperto ed e fonte d'ispirazione per numerosi sportivi professionisti.

Healthy. Alimentarsi in modo sano con cibi prodotti nel verde ambiente locale e trascorrere attivamente il tempo libero: questi sono i presupposti per uno stile di vita sano e naturale.

La SPIRIT Slovenia ha organizzato il bando di appalto, nell'ambito del quale sono stati selezionati la Lumar IG d.o.o. quale costruttore, e la SoNo arhitekti d.o.o. quale autore della concezione architettonica del padiglione sloveno.

Lumar IG d.o.o (www.lumar.si) e uno dei principali produttori sloveni di edifici passivi e a basso consumo energetico. Con le sue soluzioni innovative e a misura dell'ambiente la ditta e presente sia sul mercato sloveno sia su quello estero.

SoNo arhitekti d.o.o. (www.sono.si) e uno studio di architettura composto da un gruppo di architetti sloveni di nuova generazione, con lo scopo di creare un'architettura contemporanea e di qualita, quale intreccio di teoria, studio e ricerca dell'ubicazione, di innovazioni e sperimentazioni di nuovi materiali e modi di costruire.

Il fil rouge della presentazione della Slovenia nel suo padiglione, per tutta la durata dell'esposizione stabile, e la sua esperienza VERDE, ATTIVA e SANA. Con l'aiuto degli elementi interattivi e le presentazioni di "show" multimediale, il visitatore puo conoscere degli importanti contenuti educativi collegati al tema principale dell'esposizione universale che animano in lui la coscienza che con dei piccoli passi puo contribuire tanto a conservare il pianeta. Il padiglione sloveno ha la forma di una piramide, posta su una superficie geometricamente dinamica, riflettendo cosi la varieta del territorio sloveno che passa dalle cime alpine attraverso la pianura pannonica e le colline mediterranee fino a scendere poi nei terreni coltivabili sotto i quali si nasconde un eccezionale labirinto sotterraneo di grotte carsiche con le sue stalagmiti e stalattiti.

Il padiglione sloveno all'EXPO Milano 2015

La Slovenia si presentera con un padiglione autonomo di una superficie di circa 800m2, mentre il terreno completo sloveno misura1.910m2 ed occupa una posizione straordinaria, trovandosi nel centro degli eventi ed all'incrocio delle vie principali della scena e vicinissimo al padiglione italiano. Probabilmente, alla fine dell'esposizione, il padiglione sloveno verra spostato in Slovenia.

In conformita al consiglio dell'organizzatore ed al contratto firmato sulla partecipazione della Slovenia, il padiglione sara fatto di materiali naturali, prevalentemente il legno ed il vetro. Il 60% della superficie della Slovenia e coperta di boschi e quindi il legno e la sua materia prima strategica. La sua importanza storica e testimoniata anche dalla ruota ad asse piu antica del mondo, ritrovata in Slovenia e che risale a 5.200 anni fa, dunque piu antica delle piramidi egiziane e della civilta dei Maya in Messico.

In Slovenia il legno e una delle piu importanti fonti di energia rinnovabile e un materiale sostenibile del futuro. Infatti, i cambiamenti climatici ed i fenomeni meteorologici estremi, tra quali anche il terrificante gelicidio nel Carso sloveno quest'anno, ci avvertono che quanto prima l'uomo deve convertire l'industria nella produzione ad alta efficienza energetica ed ecologica diminuendo cosi anche la concentrazione dei gas serra. In confronto con gli altri materiali di costruzione (il calcestruzzo, l'acciaio), la produzione degli elementi in legno richiede sostanzialmente meno energia, la produzione e meno inquinante per l'ambiente e dopo l'uso la degradazione del legno e meno aggravante per l'ambiente. I prodotti del legno contribuiscono ad abbassare le emissioni di CO2, infatti, hanno la capacita di immagazzinarlo.

"I feel SLOVEnia, Green.Active.Healthy."

GREEN.

Conservare le risorse naturali e uno di argomenti principali dell' Expo Milano 2015, e qui l'acqua ha un ruolo importante. "Senza l'acqua non c'e vita", essendo proprio l'acqua la sostanza vitale per tutte le creature. La Slovenia e estremamente ricca di acqua e un donno preziosissimo e rappresentata dalle sue acque benefiche con numerose sorgenti minerali e termali. Bevendo l'acqua minerale che durante il suo percorso millenario nelle profondita della terra si arricchisce di sostanze importanti per il corpo, regaliamo al nostro corpo idratazione e salute, invece con le acque termali dei centri di benessere rilassiamo il corpo e la mente.

Con lo sviluppo sostenibile in Slovenia manteniamo le acque potabili naturali e pure e "la Slovenia verde" quale la condizione per la coltivazione del cibo sano. Con lo scopo di conservare il pianeta, in occasione dell'esposizione universale la Slovenia presentera il progetto "Adventure for Science" - il sorvolo del Polo nord e le misurazioni del carbonio nero nell'atmosfera per continuare il progetto "GreenLight WorldFlight" - il volo intorno al mondo. In aprile e maggio del 2013 il pilota sloveno Matevž Lenarčič aiutandosi dell'aereo innovativo ultraleggero ad altissima tecnologia, frutto del lavoro e delle conoscenze dell'azienda slovena Pipistrel e usando l'apparecchio di misurazione anch'esso prodotto in Slovenia, ha misurato la concentrazione del carbonio nero nell'atmosfera e cioe nei posti piu distanti e difficilmente accessibili, come il Polo nord. A Matevž Lenarčič e stato conferito il titolo del pilota mondiale per l'anno 2013, invece l'aereo di Pipistrel ha ricevuto numerosi premi internazionali per l'innovazione come "l'aereo del futuro". Tra l'altro, quest'aereo ha ricevuto gia per la terza volta il prestigioso premio assegnato dalla NASA per il piu efficace aereo elettrico, invece la ditta Pipistrel e stata premiata come ditta piu innovativa in Europa del 2010. In occasione dell'esposizione universale verranno presentati i risultati delle misurazioni e la coscienza che il carbonio nero oltre alla CO2 provoca il riscaldamento globale essendo cosi molto nocivo per il futuro verde del nostro pianeta. A differenza della CO2, che e un gas, il carbonio nero si trova in forma di particelle solide e puo essere eliminato dall'atmosfera piu facilmente. Con l'aiuto delle tecnologie gia esistenti e delle soluzioni di alta tecnologia il carbonio nero puo essere eliminato dall'ambiente efficacemente e a basso costo.

ACTIVE.

Il sano stile di vita include oltre all'alimentazione sana anche le attivita per passare il tempo libero: l'ambiente verde offre tante possibilita per le diverse attivita in tutte le stagioni dell'anno. L'escursionismo e il ciclismo sono due modi preferiti per scoprire la varieta del territorio sloveno anche nell'ambito delle piste ciclabili ed escursionistiche di fama internazionale (Alpe Adria Trail, Trans Slovenia...).

Inoltre la Slovenia e una destinazione affascinante per le preparazioni dei migliori sportivi ed anche per le manifestazioni sportive ricreative di massa, offrendo oltre alla bella natura anche gli impianti di infrastruttura e le conoscenze.

E non sorprende che la Slovenia per il numero di medaglie pro capite si colloca tra i Paesi di piu grande successo nel mondo, sia alle olimpiadi invernali che estive.

HEALTHY.

"Ritorno alla natura" e lo slogan della presentazione di Slovenia sul tema della tutela dell'ambiente e del cibo nell'ambito dell'esposizione universale. Le api sono uno degli indicatori della salute del pianeta.

L'importanza delle api si evidenzia soprattutto nella produzione agricola, poiche nella coltivazione dei prodotti agricoli aiutano il processo d'impollinazione. Il valore dell'impollinazione e notevolmente piu alto del valore degli stessi prodotti delle api e quindi l'importanza economica dell'impollinazione delle colture agricole si trova senza dubbio all'avanguardia dei vantaggi che ci portano le api.

La Slovenia vanta una centenaria tradizione dell'apicoltura e molte conoscenze, ma l'apicoltura e molto amata anche come hobby o un'attivita del tempo libero. Di origine slovena e l'autoctona specie di ape, chiamata l'ape carniolana ed e la seconda specie d'ape piu diffusa nel mondo. L'apicoltura e il nostro patrimonio naturale, il valore e la parte rilevante dell'identita slovena, invece la sua particolarita - le tipiche arnie con i frontoni decorati (panjske končnice) arricchiscono il patrimonio culturale sloveno.

I prodotti delle api (il miele, la cera, il polline, la pappa reale, la propoli ...) sono alimentari naturali, un donno diretto della natura e delle api e sono usati anche nell'apiterapia che fa parte integrale del turismo rispettoso delle api (per esempio il massaggio con il miele, essere sdraiati nell'apiario ad ascoltare il ronzio delle api e inspirare l'aerosol). Grazie alle bellezze e curiosita naturali ed alla natura intatta, questo tipo del turismo significa un importante passo nello sviluppo dell'apicoltura e presenta la nostra priorita concorrenziale nel collegare le conoscenze del settore agricolo e turistico. La Slovenia gestisce e coordina il lavoro dell'unione internazionale per l'apiturismo.

Il miele sloveno e uno dei 21 prodotti sloveni, protetti al livello dell'Unione europea, mentre la Slovenia e la promotrice della colazione europea al miele.

I mezzi chimici per la protezione delle piante - i mezzi fitofarmaceutici nella coltivazione intensiva del cibo, lo scarico eccessivo dei gas serra, lo sfruttamento delle risorse naturali, la riduzione della fertilita del suolo significano soltanto alcuni influssi all'ambiente, ma proprio le api sono i migliori indicatori dell'inquinamento. I recenti stermini delle famiglie di api sono dovuti all'uso della nuova generazione dei pesticidi estremamente velenosi per le famiglie di api.

Dunque, l'agricoltura ecologica e molto importante per mantenere l'equilibrio della natura, tanto piu importante invece e di dare la possibilita ai giovani di un vero contatto con la natura. Gia da anni in Slovenia alcuni asili infantili, scuole elementari e medie attuano diversi programmi di eco-giardino ed eco-frutteto e di seminare il grano saraceno, la cui mellificazione avviene proprio nel periodo quando in natura non ci sono altre fonti di nettare e quindi le api possono raccogliere sul grano saraceno le loro provviste invernali aumentando cosi lo svernamento delle famiglie di api. Nel passato il grano saraceno era una costante del piatto sloveno che sta ritornando anche nella culinaria moderna slovena essendo una coltura molto sana ad alto valore nutrizionale (la fonte di proteine, fibre, minerali e flavonoidi). Non contiene il glutine e quindi e adatta per le persone che soffrono della celiachia, una delle piu frequenti malattie dell'apparato digerente. Il grano saraceno non e una coltura esigente, durante la sua crescita non ha bisogno ne di concimazione ne di trattamento con i mezzi fitofarmaceutici e quindi puo essere coltivata in modo ecologico.